cerca CERCA
Giovedì 23 Settembre 2021
Aggiornato: 17:07
Temi caldi

Belgio

Condannato a 20 anni Salah Abdeslam

23 aprile 2018 | 12.15
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Afp)

Salah Abdeslam, unico superstite degli attentati del novembre 2015 a Parigi, e Sofiane Ayari sono stati condannati oggi a 20 anni di reclusione dal tribunale correzionale di Bruxelles per tentato omicidio di matrice terroristica e possesso illegale di armi da fuoco. Nessuno dei due imputati era presente in aula alla lettura della sentenza.

L'accusa si riferisce alla sparatoria scoppiata nella capitale belga il 15 marzo 2016 durante un raid della polizia che doveva perquisire un sospetto rifugio dei terroristi rue du Dries, nel quartiere di Forest. Un sospetto terrorista rimase ucciso e diversi poliziotti furono feriti. Abdeslam venne arrestato il 18 marzo a Molenbeek.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza