cerca CERCA
Venerdì 27 Maggio 2022
Aggiornato: 20:11
Temi caldi

Lavoro: Confcommercio Napoli e sindacati firmano accordo su detassazione

23 luglio 2014 | 16.37
LETTURA: 2 minuti

Particolare riguardo al miglioramento della produttività e della competitività.

alternate text

Confcommercio Imprese per l'Italia della provincia di Napoli e le segreterie territoriali di Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil hanno sottoscritto un accordo-quadro, valevole per la provincia di Napoli, sulla detassazione. "L'intesa raggiunta - spiega Pietro Russo, presidente di Confcommercio Napoli - testimonia la sensibilità e l'attenzione delle parti sociali che operano a livello territoriale, con particolare riguardo al miglioramento della produttività e della competitività''. All'incontro hanno partecipato i segretari Raffaele Lieto (Filcams-Cgil), Biagio Montefusco (Fisascat-Cisl) e Giuseppe Silvestro (Uiltucs-Uil)".

L'accordo, illustra il numero uno della Confcommercio partenopea, "dà attuazione alle intese raggiunte a livello nazionale con l'Accordo interconfederale del 9 giugno 2014: infatti, con la pubblicazione del Dpcm 19 febbraio 2014, sono state confermate anche per il periodo di imposta 2014 le disposizioni che consentono di applicare l'aliquota agevolata del 10% sugli elementi della retribuzione legati al salario di produttività o comunque connesse a variazioni dell'orario di lavoro od organizzative finalizzate ad una maggiore efficienza".

Sarà compito delle parti provvedere a sensibilizzare aziende e lavoratori sui contenuti dell'accordo. Presso gli uffici di Confcommercio Napoli e dell'Ente bilaterale terziario possono essere richieste ulteriori informazioni, con particolare riguardo alle modalità di deposito degli accordi aziendali in vigore ed alla dichiarazione di conformità per quelli già depositati.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza