cerca CERCA
Lunedì 27 Giugno 2022
Aggiornato: 11:28
Temi caldi

Confsal, bene la conferma del Protocollo Covid

04 maggio 2022 | 15.23
LETTURA: 1 minuti

alternate text

"Il Protocollo ha rappresentato e costituisce ancora a fronte del perdurare della pandemia uno strumento fondamentale che con le sue misure, in particolare l’utilizzo delle mascherine, il distanziamento interpersonale e l’igienizzazione delle mani, ha effettivamente contenuto e contrastato il contagio, tutelando così la salute dei lavoratori e anche i datori di lavoro, sui quali gravano un obbligo e delle precise responsabilità in termini di sicurezza". Così il segretario generale Confsal, Angelo Raffaele Margiotta commenta l'esito del tavolo di confronto oggi con i ministeri del Lavoro, Salute e Sviluppo economico che ha deciso di confermare fino al 30 giugno l'accordo con le parti sociali del 2020.

"La Confsal ha espresso la necessità di continuare ad applicare il protocollo nei luoghi di lavoro, fermo restando un nuovo incontro nel prossimo mese di giugno per valutare un'eventuale modifica o integrazione delle misure ivi previste", prosegue. Nel prossimo incontro, ha spiegato il sindacato nel corso dell'incontro, "si dovrà ragionare e decidere con dati alla mano". Per questo Confsal ha chiesto all’Inail e al Ministero della Salute di fornire in quell'occasione i dati relativi al numero dei contagi nei luoghi di lavoro e quelli riferiti all’incidenza del grado di aggressività del virus Sars-Cov-2 relativamente alle fasce di età, allo stato vaccinale e all’eventuale condizione di fragilità

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza