cerca CERCA
Lunedì 14 Giugno 2021
Aggiornato: 13:45
Temi caldi

Conservatori Ue: "Noi non ci sciogliamo, Salvini può aderire"

17 gennaio 2020 | 13.06
LETTURA: 1 minuti

Il gruppo dei Conservatori e Riformisti nel Parlamento Europeo "non si scioglie, non se ne parla nemmeno". Lo sottolinea, durante i lavori della plenaria a Strasburgo, il polacco Ryszard Antoni Legutko, copresidente del gruppo Ecr, smentendo le voci relative alla confluenza in un unico gruppo parlamentare 'sovranista' della Lega di Matteo Salvini, del Pis polacco di Jaroslaw Kaczynski e di Fidesz dell'ungherese Viktor Orban, posto che esca dal Ppe. Se la Lega, oggi nel gruppo Identità e Democrazia, chiedesse di aderire all'Ecr, "credo che otterrebbe la maggioranza" dei consensi nel gruppo necessaria al via libera, a differenza del Rassemblement National di Marine Le Pen, anch'esso nel gruppo Id.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza