cerca CERCA
Sabato 06 Marzo 2021
Aggiornato: 15:04
Temi caldi

Crisi di governo

Conte al Senato: "Difficile governare con chi dissemina mine"

19 gennaio 2021 | 10.41
LETTURA: 1 minuti

Il premier in Aula per la fiducia

alternate text
Foto Afp
(Adnkronos)

E' "molto complicato governare con chi dissemina mine". Con chi "ti accusa di immobilismo e di correre troppo, di non decidere e di decidere troppo: è davvero difficile governare in queste condizioni". Così il premier Giuseppe Conte nel suo intervento oggi in Aula al Senato per le comunicazioni relative alla crisi di governo, dopo la fiducia ottenuta ieri alla Camera.

Leggi anche

"Vedete, se oggi, a voi che siete in quest’aula e ai cittadini che ci seguono da casa, posso parlare a nome di tutto il governo a testa alta non è per l’arroganza di chi ritiene di non avere mai sbagliato, ma per la consapevolezza di chi, insieme a tutta la squadra di governo, ha impegnato tutte le proprie energie fisiche e intellettive per offrire la migliore protezione possibile alla comunità nazionale", ha aggiunto il premier.

"Sento crescere la critica, anche ieri alla Camera, sul fatto che le opere sono bloccate da due mesi per mancanza di commissari. Non è vero, a parte che la lista dei commissari è pronta, le opere sono state bloccate perché abbiamo applicato l'articolo 2 del Dl semplificazioni che dà poteri speciali ai commissari", ha puntualizzato Conte.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza