cerca CERCA
Venerdì 16 Aprile 2021
Aggiornato: 00:44
Temi caldi

Conte: "Arbitri e var, Inter non rispettata in Europa"

09 dicembre 2020 | 23.49
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Foto Fotogramma

"E' mancata la cattiveria? No, è mancato il gol e se non fai gol non vinci. In tutta la Champions non siamo stati fortunati, anche con arbitri e Var. Ora che siamo usciti mi sento di dire che l'Inter non è stata rispettata, se andate a vedere a ritroso tutte le situazioni non viste e non valutate". Antonio Conte si esprime così dopo il pareggio con lo Shakhtar che estromette i nerazzurri dall'Europa, non solo dalla Champions.

Ai microfoni di Sky, il tecnico tradisce nervosismo: "Inter senza cattiveria? Questi sono pareri vostri che io rispetto, ma che non mi trovano d'accordo. La squadra ci ha messo tutto e ha dell'incredibile che in due partite dominate non siamo stati capaci di fare un gol, con il loro portiere migliore in campo. Ma quale mancanza di cattiveria? C'è molto rammarico, molta delusione, non mi sento di dire che c'è stata mancanza di cattiveria, determinazione o concentrazione".

Dopo un 'no comment' sulle osservazioni di Fabio Capello, che dallo studio afferma che "l'Inter ha giocato una partita buona ma è mancata qualità", Conte risponde stizzito a chi parla di un problema di gioco della sua squadra in Europa: "Oggi lo Shakhtar ha stravolto il sistema di gioco che per loro è l'ave maria, chi gioca contro di noi stravolge il sistema per pararci. Che problema di gioco? Pensate prima di fare le domande".

"E tu non hai mai un piano b?", domanda Capello. E Conte risponde: "Sì, ce l'abbiamo ma non ve lo diciamo. Non vogliamo renderlo pubblico sennò ci parano pure il piano b".

Inter 0-0 con lo Shakhtar, è fuori dall'Europa

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza