cerca CERCA
Lunedì 08 Marzo 2021
Aggiornato: 19:35
Temi caldi

Crisi governo

Conte sonda i numeri in Senato, 'a quanto siamo?'

18 gennaio 2021 | 16.49
LETTURA: 1 minuti

La richiesta di informazioni all'uscita dall'Aula di Montecitorio. La risposta del collaboratore in vista del voto di domani: "155-156"

alternate text
Fotogramma

A quanto apprende l'Adnkronos, appena uscito dall’aula di Montecitorio, e prima di entrare nella sala del governo alla Camera, il premier Giuseppe Conte si informa sulla ‘conta’ che va avanti in queste ore al Senato, in vista del voto di domani. Avvicinandosi al suo segretario particolare, Andrea Benvenuti, domanda "a quanto siamo?", il suo collaboratore risponde: "155-156".

Leggi anche

Una forbice che va da 154 a 156, senza grandi progressi, praticamente ferma da ieri. Il pallottoliere al Senato, in vista delle fiducia di domani al premier Conte e al suo governo, vive un momento di stallo. "Vediamo che succede non solo domani ma anche mercoledì, la strada è lunga", confida all'Adnkronos chi è impegnato in prima linea nelle trattative per mettere in sicurezza l'esecutivo guidato da Conte.

Decisive le prossime ore, per vedere se l'appello del presidente del Consiglio ai 'volenterosi' ha colto nel segno, se farà proseliti. Soprattutto nelle file dei centristi e di Fi, mentre crescono alla Camera, tornata oggi sotto i riflettori, rumors sulla nascita di un gruppo con innesti di Forza Italia e centristi, preludio di un nuovo Conte ter.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza