cerca CERCA
Domenica 02 Ottobre 2022
Aggiornato: 13:06
Temi caldi

Cordier (Groupama Assicurazioni): 'Impegnati per un pianeta migliore'

15 dicembre 2021 | 13.28
LETTURA: 2 minuti

alternate text

"Questo Premio è un’opportunità di impegnarci concretamente a sostegno di un pianeta migliore, su molteplici aspetti legati all’economia e all’ambiente, al fianco dei giovani e in sinergia con tutti coloro che si impegnano per assicurare un futuro più sostenibile e sicuro". Così Pierre Cordier, amministratore delegato di Groupama Assicurazioni, in occasione del 'Premio Innovazione Amica dell’Ambiente', evento che ha visto Groupama impegnata come partner unico dell’iniziativa.

"Quest’anno abbiamo deciso di intraprendere questo cammino al fianco di Legambiente perché la responsabilità sociale è per noi una scelta strategica e ci impegniamo quotidianamente ad integrare gli aspetti di sostenibilità all’interno del business, della nostra offerta assicurativa e della nostra azienda - prosegue Cordier - Siamo una compagnia assicurativa e proteggiamo le persone e l’ambiente in cui vivono. Cerchiamo di contribuire ad un mondo più sostenibile per tutti, seguendo i valori che da sempre sono alla base di tutte le nostre azioni: la Protezione, la Prossimità, la Responsabilità e la Solidarietà con le comunità del territorio".

In questa edizione del 'Premio Innovazione Amica dell’Ambiente' ci sono sei premi speciali assegnati da Groupama Assicurazioni per valorizzare e premiare le giovani realtà aziendali più meritevoli per i loro progetti di sostenibilità come racconta Cordier: "Abbiamo individuato per ognuna delle categorie che hanno partecipato al 'Premio Innovazione Amica dell’Ambiente' le realtà più meritevoli, a cui andrà un premio in denaro del valore di 3.000 euro e un 'Premio Speciale Groupama Assicurazioni', che consiste in una copertura assicurativa messa a disposizione dalla nostra Compagnia per tutelare queste nuove realtà aziendali che necessitano di protezione".

Sostenibilità e innovazione sono concetti fondamentali per Groupama Assicurazioni, ma è importante che non rimangano concetti astratti come sottolinea Cordier: "Dobbiamo tradurli in fatti, attraverso azioni e iniziative concrete. Per questo motivo, ogni anno mettiamo in campo progetti e prodotti volti alla sostenibilità dei nuovi comportamenti eco-sostenibili, alla valorizzazione della persona, alla formazione, alla promozione dell’arte e della cultura e allo sviluppo sostenibile. Dedichiamo grande impegno e importanti risorse anche per sostenere i giovani talenti e le nuove professioni più innovative. Riteniamo molto importante stare al passo con il cambiamento. Recentemente, abbiamo realizzato un progetto in cui crediamo molto: un Osservatorio sul futuro, denominato 'Change Lab, Italia 2030', nato per monitorare i principali trend che nei prossimi 10 anni, in linea con l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, cambieranno abitudini e stili di vita degli Italiani, con importanti ripercussioni sull’ambiente e sulla società. Perché insieme a nuovi comportamenti nascono anche nuovi bisogni che noi Assicuratori possiamo influenzare e promuovere andando a premiare i comportamenti più sostenibili, con prodotti innovativi e soluzioni eco-sostenibili".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza