cerca CERCA
Domenica 17 Gennaio 2021
Aggiornato: 00:02

Coronavirus, a New York dati in calo: "Ma ancora non va bene"

26 aprile 2020 | 18.49
LETTURA: 1 minuti

Cuomo: "Orribile il dato sui decessi ma siamo al punto in cui eravamo il 31 marzo, prima della crescita"

alternate text
Afp
New York, 26 apr. (Adnkronos)

Nello Stato di New York sono stati registrati nelle ultime 24 ore 367 nuovi decessi da coronavirus, in calo rispetto al precedente dato di 437 morti. Lo ha riferito il governatore Andrew Cuomo, nell'illustrare l'ultimo bollettino sanitario. "Il tasso generale di ricoveri è in calo, il numero delle intubazioni è in calo, anche il numero di casi è in calo", ma "ancora non va bene", ha detto Cuomo, definendo comunque "orribile" il dato sui decessi. "Ora siamo al punto in cui eravamo il 31 marzo, prima che iniziasse questa drammatica crescita nel numero dei casi", ha detto ancora il governatore.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza