cerca CERCA
Venerdì 27 Maggio 2022
Aggiornato: 11:53
Temi caldi

Coronavirus, al-Sadr: "Castigo divino per matrimoni omosessuali"

28 marzo 2020 | 12.44
LETTURA: 1 minuti

Per il religioso sciita iracheno, "la pandemia può essere un atto di penitenza"

alternate text
(Afp)

Il coronavirus è un ''castigo divino'', inferto all'umanità in risposta alla ''legalizzazione del matrimonio omosessuale''. Lo ha scritto su Twitter il religioso sciita iracheno Moqtada al-Sadr, una delle figure più influenti della politica irachena.

La pandemia da Covid-19, ha sostenuto, ''può essere un atto di penitenza per la colpa commessa e per questo invito tutti i governi a eliminare questa legge immediatamente e senza esitare''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza