cerca CERCA
Mercoledì 14 Aprile 2021
Aggiornato: 18:00
Temi caldi

Coronavirus, Amendola: "Nessun derby Ue"

08 aprile 2020 | 10.51
LETTURA: 1 minuti

Il ministro delle Politiche Ue: "Manca ultimo passo". E sottolinea: "Mes non adeguato"

alternate text
(Foto Fotogramma)

"Non c'è nessun derby tra Paesi o un confronto tra Italia ed Europa. Manca l'ultimo passo, una politica fiscale dei 27 coordinata, degli strumenti nuovi come un fondo di ripresa economica, il bond, che permetta di affrontare questa sfida in modo forte". Così il ministro delle Politiche Ue Enzo Amendola, parlando dei negoziati nell'Eurogruppo.

"C'è stato un passo in avanti, la proposta italo-francese, ma le resistenze ci sono ancora da parte di altri Paesi -ha aggiunto - Si continuerà a discutere ma non c'è una dialettica o una contrapposizione, ma proposte che fanno bene all'Italia e all'Europa".

"Abbiamo sempre detto che il Mes è un trattato del 2012, è inadeguato, non a caso c'era un negoziato per modificarlo", ha detto ancora Amendola. Il Mes "oggi è ancora di più inadeguato, c'è bisogno di strumenti di portata maggiore, come il bond europeo che abbiamo proposto", ha sottolineato.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza