cerca CERCA
Venerdì 19 Agosto 2022
Aggiornato: 15:45
Temi caldi

Coronavirus, Centinaio: "Da Renzi provocazione della disperazione"

28 marzo 2020 | 14.19
LETTURA: 2 minuti

"Una follia, lasci la politica come aveva promesso dopo il referendum del 2016"

alternate text

"Ancora una volta dal leader di Italia Viva una proposta che fa capire quanta incapacità di ascolto ci sia nel Senatore Renzi. Mentre la comunità scientifica implora la politica di seguire il dogma del tutto chiuso; mentre tutti cercano di rispettare le regole, il buon senatore, sentendo aria di primavera e di sole tiepido, forse temendo di non poter fare la gita di Pasqua, lancia l’ennesima provocazione della disperazione: apriamo tutto". Cosi il senatore della Lega, Gian Marco Centinaio commentando le dichiarazioni di Matteo Renzi.

"Come ai grandi magazzini durante i saldi. Purtroppo, ancora una volta, assistiamo a una parte della politica che non capisce che bisogna ascoltare chi ha competenza e chi lavora nel campo delle malattie e della loro diffusione - sottolinea Centinaio - . Invito pertanto, per il bene del nostro Paese, il senatore Renzi a rispettare quella promessa che aveva fatto dopo il referendum del 2016. L’abbandono della politica. Eviteremmo al Paese consigli che potrebbero provocare ulteriori danni alla salute dei nostri connazionali".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza