cerca CERCA
Lunedì 21 Giugno 2021
Aggiornato:
Temi caldi

Coronavirus, chiusi altri 5 valichi tra Ticino e Italia

17 marzo 2020 | 08.41
LETTURA: 2 minuti

I provvedimenti per Arogno, Brusino, Pizzamiglio, Camedo e Fornasette

alternate text
Foto di repertorio (Fotogramma)

Dalla scorsa mezzanotte, altri cinque valichi minori tra Ticino e Italia sono chiusi. Questa misura va ad aggiungersi a quella applicata lo scorso 11 marzo a nove valichi. I cinque valichi interessati sono quelli di Arogno, Brusino, Pizzamiglio, Camedo e Fornasette. Il nuovo provvedimento è stato deciso ieri dallo Stato maggiore cantonale di condotta (Smcc), unitamente all'Amministrazione federale delle dogane (Afd), al fine di arginare la diffusione del coronavirus in Svizzera e proteggere la popolazione e l'assistenza sanitaria, indica una nota dello Smcc diramata ieri sera.

La misura fa seguito alla decisione del Consiglio federale di proclamare lo stato di "situazione straordinaria" a partire proprio dalla scorsa mezzanotte.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza