cerca CERCA
Mercoledì 27 Ottobre 2021
Aggiornato: 17:32
Temi caldi

Coronavirus, Cnn: "Pressioni su Trump per stop ai briefing sull'epidemia"

25 aprile 2020 | 12.19
LETTURA: 1 minuti

Dopo lo sconcerto causato dalle pericolose dichiarazioni su possibili iniezioni di disinfettante

alternate text
(Afp)

Alleati e collaboratori stanno cercando di convincere il presidente americano Donald Trump a metter fine al suo incontro giornaliero con i media sul tema dell'epidemia. Lo scrive la Cnn citando diverse fonti, dopo lo sconcerto causato dalle pericolose dichiarazioni su possibili iniezioni di disinfettante, smentite da tutte le autorità mediche.

Sono settimane che Trump si lancia in conferenze stampa fiume che durano anche due ore. E molti collaboratori pensano che questa strategia lo stia danneggiano. La vicenda del disinfettante ne è un chiaro esempio e la Casa Bianca, nota la Cnn, ha impiegato le ultime 24 ore a cercare di rimediare. Una fonte vicina alla task force del coronavirus riferisce che Trump si è turbato per le critiche gli sono piovute addosso e questo spiega perché il briefing di ieri - durante il quale ha tentato di cavarsela dicendo che quella del disinfettante era una battuta "sarcastica"- è durato solo 22 minuti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza