cerca CERCA
Venerdì 22 Ottobre 2021
Aggiornato: 20:41
Temi caldi

Coronavirus, contro ansia e stress un aiuto arriva dalla tavola

11 dicembre 2020 | 18.26
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma)

Otto italiani su 10 hanno sofferto di almeno un disturbo riconducibile allo stress (Assosalute), dovuto alla ridotta attività fisica e alla scarsa esposizione alla luce solare, l’assenza di attività sociali, le paure per il contagio e per la situazione economica, con relativi sintomi di ansia, insonnia e tristezza. Con l’inverno alle porte, poi, siamo maggiormente esposti al “winter blues”, al rischio di infezioni batteriche e virali (influenza e virus stagionali). Il sistema immunitario è la barriera più importante che abbiamo contro ogni tipo di aggressione. E una dieta bilanciata e varia può aiutare. Ma quali sono i nutrienti che assicurano il corretto funzionamento del sistema immunitario e in quali cibi li troviamo?

Tra i principali micronutrienti classici oltre alle vitamine E, D e C, alcuni lavori scientifici indicano anche le vitamine del complesso B e alcuni minerali come zinco, magnesio e ferro. "Questi 4 elementi sono necessari all'organismo per vari motivi, anche per il sistema immunitario - afferma Michelangelo Giampietro, specialista in Medicina dello Sport e in Scienza dell'Alimentazione - ma non esistono alimenti miracolosi in grado di combattere infezioni virali o difenderci ad esempio dal Coronavirus".

È importante ottimizzare la funzione del nostro microbiota intestinale e l’efficacia difensiva del sistema immunitario nei confronti di tutti gli agenti patogeni esterni". Ad esempio, la Bresaola della Valtellina Igp, specifica l'esperto, "è una buona fonte di questi 4 elementi che possono contribuire a migliorare l’efficienza del nostro sistema immunitario".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza