cerca CERCA
Martedì 31 Gennaio 2023
Aggiornato: 08:05
Temi caldi

Coronavirus, Cts conferma necessità zone rosse il 28 febbraio

04 settembre 2020 | 17.24
LETTURA: 1 minuti

Il dettaglio emerge dal verbale desecretato e pubblicato oggi sul sito della Protezione civile. A febbraio "verificare posti in rianimazione"

alternate text
(Foto Fotogramma)

Il Comitato tecnico scientifico già nella seduta del 28 febbraio scorso, tenutasi nella sede del Dipartimento della Protezione civile, confermava "tutte le misure previste per la cosiddetta 'zona rossa', ovvero per gli 11 comuni" - 10 in Lombardia e uno in Veneto - dove si stava maggiormente diffondendo il Covid-19. Il dettaglio emerge dal verbale desecretato e pubblicato oggi sul sito della Protezione civile.

Gli 11 comuni, indicati dal Dpcm del 23 febbraio, erano Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione D'Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia, Terranova dei Passerini in Lombardia e Vo' in Veneto. Nel verbale numero 12 si sottolinea, inoltre, come le regioni "Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto presentano una situazione epidemiologica complessa".

Il Comitato tecnico scientifico il 3 marzo scorso suggerì poi di applicare misure restrittive ai comuni di Alzano Lombardo e Nembro. "Nel tardo pomeriggio sono giunti all’Istituto superiore di sanità i dati relativi ai comuni di Alzano Lombardo e Nembro, entrambi situati in provincia di Bergamo, che sono poi esaminati dal Comitato tecnico scientifico - si legge nel verbale - A proposito è stato sentito per via telefonica l’assessore Galera è il direttore generale Caiazzo della Regione Lombardia che confermano i dati relativi all’aumento nella regione in particolare ai due comuni sopra menzionati".

Il comitato quindi "propone di adottare le opportune misure restrittive già adottate nei comuni della zona rossa anche a questi comuni al fine di limitare la diffusione dell’infezione nelle aree contigue. Questo criterio oggettivo potrà essere in futuro applicato in contesti analoghi".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza