cerca CERCA
Martedì 27 Luglio 2021
Aggiornato: 20:46
Temi caldi

Coronavirus, da ministero Famiglia 30 milioni contro violenza su donne

02 aprile 2020 | 14.15
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Fotogramma

Il ministero della Famiglia e Pari Opportunità ha sbloccato risorse per 30 milioni per attività di contrasto alla violenza sulle donne. Il decreto oggi firmato prevede che la parte di risorse – 10 milioni – destinata a specifiche attività collaterali per il contrasto della violenza (20 milioni sono invece destinati all’attività ordinaria dei centri antiviolenza e delle case rifugio) dovrà essere "prioritariamente impiegata per il sostegno delle iniziative che i centri antiviolenza e le case rifugio devono adottare in questi giorni per far fronte all’emergenza da Coronavirus".

“Un’azione che, per quanto mi riguarda – ha commentato la Ministra Bonetti – ho ritenuto doverosa, ben conoscendo il lavoro che i centri antiviolenza e le case rifugio stanno continuando ad assicurare in questi giorni di emergenza, superando con dedizione le molte difficoltà e i rischi legati al contagio. A loro va la nostra gratitudine ma deve prima di tutto rivolgersi ogni possibile sforzo per sostenerli. Con il decreto firmato oggi consentiamo che i fondi dovuti ai centri antiviolenza e alle case rifugio dal 2019 giungano alle Regioni senza che queste abbiano inviato la necessaria programmazione".

"L’attività di pianificazione, così come quella di monitoraggio, è un elemento necessario nella corretta gestione dei fondi pubblici e dei servizi sul territorio. Tuttavia, questo tempo drammatico in cui continuano a raggiungerci notizie di violenza domestica, fino al femminicidio, ha reso doveroso e necessario un intervento straordinario. Perché i centri antiviolenza e le case rifugio possano lavorare sentendo il nostro sostegno e perché le donne vittime di violenza sappiano che la loro vita è importante per tutti noi. C’è un Paese intero che le vuole libere dalla violenza ed è pronto a sostenerle”

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza