cerca CERCA
Venerdì 26 Febbraio 2021
Aggiornato: 08:46
Temi caldi

Coronavirus: eCampus, domani webinar 'Il vaccino Astrazeneca - conversazione con gli esperti'

16 febbraio 2021 | 15.41
LETTURA: 3 minuti

alternate text
(Roma, 16 febbraio 2021)

L’Università degli Studi eCampus presenta mercoledì 17 febbraio 2021, dalle ore 11 alle ore 12, il webinar “Il vaccino AstraZeneca”, una conversazione con esperti e addetti ai lavori sul vaccino anti Covid-19 prodotto da AstraZeneca con la IRBM-Advent di Pomezia e lo Jenner Institute dell’Università di Oxford. A moderare l’evento, la conduttrice televisiva, medico e divulgatrice scientifica, Livia Azzariti.

Dopo i saluti istituzionali del Prorettore dell’Università eCampus, Lorenza Lei, ad aprire i lavori sarà Piero Di Lorenzo, Presidente e Amministratore delegato IRBM, organizzazione direttamente coinvolta nella messa a punto del vaccino AstraZeneca. Di Lorenzo illustrerà il ruolo di IRBM, insieme allo Jenner Institute di Oxford, nello sviluppo del vaccino AstraZeneca.

IRBM è impegnata nel campo della ricerca partner, con decenni di esperienza in programmi di scoperta di farmaci e terapie innovative, sviluppati attraverso un approccio integrato sia biologico che chimico, realizzato in una struttura completa ed all’avanguardia e grazie ad un team di scienziati di eccellenza.

Il Direttore Scientifico di Advent, D.ssa Stefania Di Marco, nell’ambito della ricerca sui vaccini Covid-19, offrirà un primo piano su quelli basati sui vettori adenovirali, come appunto il vaccino AstraZeneca e metterà in luce il contributo di Advent nella messa a punto di quest’ultimo.

Advent, organizzazione di produzione di livello mondiale, fa parte del gruppo IRBM. Conforme alle linee guida normative sia della FDA che dell’EMA, ha ottenuto l’autorizzazione alla produzione di medicinali sperimentali dall’Autorità di regolamentazione nazionale italiana (AIFA). E’ attualmente focalizzata sullo sviluppo e la produzione di lotti sperimentali di vaccini a base di adenovirus.

Luisella Bocchio Chiavetto, professore associato di Biologia presso l’Università eCampus, affronterà il ruolo della biologia nella lotta al Covid-19, dalla ricerca di base alla diagnostica. Si soffermerà poi sul contributo dell’Università telematica nella formazione del biologo e nella diffusione di una corretta informazione in ambito biomedico.

Infine, il Prof. Francesco Rossi, Professore Emerito di Farmacologia presso l’Università della Campania “Luigi Vanvitelli” - dopo una introduzione sul Covid-19 e sulla messa a punto delle terapie ormai in costante miglioramento anche per la somministrazione a domicilio, come eparina, antibiotici e cortisone - ci guiderà attraverso una panoramica dei vaccini attualmente disponibili o in attesa del via libero definitivo. “Ad oggi, ci sono in corso studi a livello internazionale per oltre 150 vaccini - spiega il Prof. Rossi - Di questi, 13 si trovano nella c.d. fase terza, cioè quella finale della sperimentazione clinica. E, rispetto a questi 13, dobbiamo concentrarci su 4 in particolare: Pzifer e Moderna, basati per la prima volta sull’RNA messaggero che viene in poco tempo eliminato; AstraZeneca, il classico vaccino con vettore virale, di cui aspettiamo l’approvazione entro la fine del mese, ma sul quale mi sento di essere tranquillo; e Janssen/Johnson & Johnson che è ancora in fase di completamento delle sperimentazioni e dell’approvazione. I risultati, in generale, sono molto buoni, attestandosi su una efficacia del 95%”.

Due, in particolare, gli aspetti cruciali sui quali si soffermerà poi il Prof. Rossi: il primo, la vaccino-vigilanza, il monitoraggio cioè dell’efficacia e degli eventuali eventi avversi. Il secondo, le misure da adottare rispetto alle “popolazioni a rischio”: donne in gravidanza, pazienti allergici, persone affette da neoplasie e da patologie del sistema immunitario.

Il webinar sarà trasmesso mercoledì 17 febbraio, dalle ore 11 alle ore 12, in diretta sui canali Facebook e Youtube di Università eCampus:

www.facebook.com/unieCampus

www.youtube.com/user/UniversitaeCampus

Per informazioni: www.uniecampus.it

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza