cerca CERCA
Sabato 16 Ottobre 2021
Aggiornato: 22:44
Temi caldi

Coronavirus, focolaio in Irpinia: 11 casi finora

06 luglio 2020 | 21.21
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Sono 11 i casi di coronavirus emersi negli ultimi giorni in provincia di Avellino, 10 nelle ultime 24 ore, gran parte dei quali tutti provenienti dalla zona di Serino e comuni limitrofi. Un paziente è ricoverato da sabato scorso all'ospedale Moscati di Avellino, in gravi condizioni, intubato: si tratta di un 69enne di origine venezuelana, da tempo residente a Santa Lucia di Serino. Sono risultati positivi 5 suoi parenti, tutti originari del Venezuela e residenti a Santa Lucia di Serino.

Altri 2 positivi sono residenti nel comune di Serino e anche loro sarebbero collegati al 69enne. Un 71enne, italiano, di San Michele di Serino, giunto al Moscati per altre patologie è risultato positivo, asintomatico, ed è ricoverato nel reparto di malattie infettive. Altri due casi positivi sono emersi a Rotondi, comune della Valle Caudina.

(Zca/Adnkronos)

Sono 8 i casi positivi al Covid-19 da considerarsi direttamente collegati al 69enne di origine venezuelana, residente da anni a Santa Lucia di Serino, ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Moscati di Avellino. A seguito della positività riscontrata del 69enne, già da sabato 4 luglio il Servizio di Epidemiologia e prevenzione della Asl di Avellino ha disposto ed effettuato tamponi naso-faringei ai familiari e ai contatti, riscontrando 8 casi positivi tra gli appartenenti allo stesso nucleo familiare e i contatti stretti, di cui 5 nel comune di Santa Lucia di Serino, 2 nel comune di Serino e uno nel comune di San Michele di Serino.

La Asl di Avellino fa sapere che "resta alta l’attenzione al fine di contenere l'infezione da Covid-19, pertanto è stato disposta la sorveglianza sanitaria e l’ampliamento dell’effettuazione dei tamponi anche a tutti i potenziali contatti, anche non diretti, dei casi risultati positivi".

"Vicinanza e solidarietà alla famiglia" del 69enne venezuelano positivo al coronavirus e ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Moscati di Avellino vengono espresse dal sindaco di Santa Lucia di Serino (Avellino), Ottaviano Vistocco. Il primo cittadino comunica alla cittadinanza che "oggi è stata ufficializzata la positività relativa ai tamponi praticati nell'ambito dell'attività di contact tracing ai familiari del nostro concittadino ricoverato in condizioni stazionarie".

Sono 8 tra familiari e contatti stretti i casi positivi collegati al 69enne, 5 dei quali residenti nel comune di Santa Lucia di Serino. Il sindaco Vistocco ribadisce "per l'ennesima volta il rispetto di tutte le misure necessarie e indispensabili per la prevenzione e il contrasto al Covid-19" e ricorda "che la mancata osservanza dei protocolli sanitari configura l'applicazione di sanzioni amministrative. Confidiamo - conclude Vistocco - nel senso di responsabilità già dimostrato dall'intera comunità".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza