cerca CERCA
Venerdì 22 Ottobre 2021
Aggiornato: 17:37
Temi caldi

Coronavirus, in Francia 10 metri di distanza per chi fa jogging

30 aprile 2020 | 14.34
LETTURA: 1 minuti

La misura in vigore dopo l'11 maggio per chi vorrà dedicarsi ad esercizi all'aria aperta

alternate text
(Afp)

Chi corre o va in bicicletta dovrà mantenere una distanza minima di dieci metri dalle altre persone che praticano sport. Questa la regola da rispettare per chi in Francia dopo l'11 maggio vorrà dedicarsi ad esercizi all'aria aperta. Ad annunciarlo è stato oggi il ministero dello Sport del governo di Parigi, precisando che queste attività potranno essere praticate "senza limitazioni di tempo, senza necessità di avere con sé alcun attestato, entro una distanza massima dal domicilio di 100 chilometri, limitando i raggruppamenti ad un massimo di dieci persone".

Importante sarà mantenere la distanza fisica, non solo per la corsa o la bicicletta ma anche per altre attività, dal tennis allo yoga al cross-fit, per i quali vanno previsti 4 metri quadrati a persona. Entro il 2 giugno si valuteranno le misure da adottare per le pratiche sportive al coperto e per quelle che prevedono un contatto, è stato ancora reso noto.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza