cerca CERCA
Domenica 17 Ottobre 2021
Aggiornato: 12:52
Temi caldi

Coronavirus, in Messico superati i 117mila casi e 13mila le vittime

08 giugno 2020 | 10.14
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Afp)

Il ministero della Sanità del Messico ha confermato che sono saliti a 117.103 i casi di Covid-19 e sono 13.699 le persone che hanno perso la vita per complicazioni. Nel corso di una conferenza stampa il direttore generale di Epidemiologia, José Luis Alomia, ha parlato di ''semaforo rosso'' in tutte le comunità messicane, affermando che esiste il rischio massimo di trasmissione. Restano quindi sospese tutte le attività commerciali non fondamentali.

''Il governo non sta invitando le persone a uscire di casa'', ha dichiarato il vice ministro della Sanità messicano Hugo Lopez-Gatell parlando della ''nuova normalità'' nella quale il Paese è entrato lo scorso 18 maggio. Se non verranno mantenute le distanze di sicurezza e non verranno rispettate le restrizioni, ''aumenteranno i contagi, i ricoveri e i morti''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza