cerca CERCA
Sabato 10 Aprile 2021
Aggiornato: 20:26
Temi caldi

Coronavirus, Ismea: "Dop economy si arresta in 1 trim 2020 ma può ripartire"

11 dicembre 2020 | 15.25
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotolia) - volff - Fotolia

"Anche il sistema delle Dop e Igp è stato investito dalle ricadute dell’ondata pandemica tuttora in corso. La crescita del comparto, confermata anche dai dati del 2019 in continuità con un trend ininterrotto negli ultimi dieci anni, ha subito pertanto una battuta di arresto, a partire dal primo trimestre del 2020, in molte delle sue filiere". A sottolinearlo il presidente di Ismea Enrico Corali alla presentazione del rapporto Ismea-Qualivita sull'andamento del settore delle Dop e le Igp nel 2019.

"Le criticità nel funzionamento delle catene del valore e le forti restrizioni alla mobilità di gran parte dei Paesi, conseguenti al diffondersi dell’emergenza sanitaria, - ha spiegato Corali - hanno minato i pilastri su cui si è retto finora lo sviluppo della nostra Dop Economy ma, nonostante le difficoltà oggettive, si può ritenere verosimilmente che il settore contenga in sé le forze per la ripartenza e gli elementi per governare i cambiamenti richiesti dal mercato e dalla politica e di rispondere alle nuove priorità del consumatore che vanno dalla sicurezza alla sostenibilità".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza