cerca CERCA
Martedì 20 Aprile 2021
Aggiornato: 00:06
Temi caldi

Coronavirus Italia, record di casi

30 ottobre 2020 | 07.19
LETTURA: 2 minuti

Sono 26.831 i contagi registrati in 24 ore (2.997 più di mercoledì), su un totale di 201.452 tamponi eseguiti. 217 i decessi. Sale il numero dei pazienti in terapia intensiva. I maggiori incrementi si registano in Lombardia (7.558) e Piemonte (2.827). Arcuri: "Momento drammatico, muoviamoci solo se necessario"

alternate text
(Foto Afp)

Nuovo record di contagi da coronavirus in Italia: sono 26.831 i casi registrati in 24 ore (2.997 più di mercoledì), su un totale di 201.452 tamponi eseguiti - secondo il bollettino di oggi - e 217 i decessi (ieri erano stati 205), che portano il totale a 38.122 dall'inizio dell'emergenza. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 1.651, con un incremento di 115 unità. I maggiori incrementi si registano in Lombardia (7.558) e Piemonte (2.827).

Le regioni più colpite

La Lombardia, con 7.339 i nuovi casi e 57 morti, resta la regione più colpita. In Campania sono stati 3.103 i nuovi contagi emersi in 24 ore: si tratta del dato più alto registrato in un sol giorno nella Regione dall'inizio dell'emergenza e, per la prima volta, di un dato superiore ai 3.000 casi. Nel Piemonte sono stati registrati 2.585 nuovi casi di Covid. Più di 2mila casi (2371) anche in Veneto e 16 decessi. Il Lazio sfiora i 2mila nuovi casi (1.995), su oltre 25mila tamponi, e 15 i decessi.

''Siamo in un momento assai delicato per certi versi drammatico", ha affermato il commissario straordinario all’emergenza Coronavirus Domenico Arcuri. "Il virus ha recuperato forza, capacità di espandersi, di diffondersi ed è ancora tra noi in tutto il mondo', ha scandito invitando tutti a muoversi "solo se necessario". ''In Italia i contagiati il 7 ottobre erano 3.677, il 14 ottobre 7.332, il 21 15.199, mercoledì 28 ottobre 24.988. La progressione dell'attuale Rt determina un raddoppio ogni settimana. Questa è la cruda realtà dei numeri, ogni numero vale più di mille parole''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza