cerca CERCA
Giovedì 13 Maggio 2021
Aggiornato: 13:04
Temi caldi

Coronavirus, Johnson: "Ricerca vaccino non è gara tra nazioni"

04 maggio 2020 | 14.09
LETTURA: 1 minuti

Il premier britannico: E' il più urgente sforzo comune della nostra vita"

alternate text
(Foto Afp)

"La corsa alla scoperta di un vaccino per sconfiggere il virus non è una gara tra Paesi, ma il più urgente sforzo comune della nostra vita". E' questo il messaggio che oggi il premier britannico Boris Johnson pronuncerà in occasione della Conferenza internazionale per la risposta globale al coronavirus, co-presieduta, oltre che dal Regno Unito, da Canada, Francia, Germania, Italia, Giappone, Norvegia, Arabia Saudita e Unione europea.

Johnson, anticipa la stampa britannica, confermerà l'ingente impegno di Londra per 388 milioni di sterline in finanziamenti per la ricerca del vaccino, dei test e delle terapie per il Covid-19.

"E' l'umanità contro il virus, in questa battaglia siamo insieme, insieme vinceremo", dirà ancora il premier britannico.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza