cerca CERCA
Mercoledì 05 Maggio 2021
Aggiornato: 00:06
Temi caldi

Coronavirus Lazio, 1.488 contagi e 68 morti: il bollettino

10 dicembre 2020 | 16.40
LETTURA: 3 minuti

alternate text
(Fotogramma)

Sono 1.488 i nuovi contagi da Coronavirus nel Lazio secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati registrati altri 68 morti. "Oggi, su quasi 16mila tamponi (+2.192), nel Lazio si registrano 1.488 casi positivi (+191), 68 decessi (+35) e un record dei guariti (+4.471)" riferisce l'assessore regionale alla Sanità e all'integrazione Sociosanitaria Alessio D'Amato. "Aumentano i tamponi, i casi positivi e i decessi", ma "i guariti superano i casi positivi".

Nella Asl Roma 1 - riporta il bollettino - sono 434 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Trentotto sono ricoveri. Si registrano 12 decessi di pazienti con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 315 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. I casi su segnalazione del medico di medicina generale sono 141. Si registrano 15 decessi di pazienti con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 137 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Otto sono ricoveri. Si registrano 11 decessi di pazienti con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 64 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di paziente con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 90 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 11 decessi di pazienti con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 152 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 9 decessi di pazienti con patologie.

Nelle province si registrano 296 casi e sono 9 i decessi nelle ultime 24 ore, prosegue il report. Nella Asl di Latina sono 117 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 3 decessi di persone di 72, 73 e 79 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 121 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano 2 decessi di persone di 67 e 85 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano 21 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 3 decessi di persone di 58, 90 e 90 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 37 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di un paziente di 94 anni con patologie.

Nel Lazio sono 90.767 i casi attualmente positivi a Covid-19 (in calo rispetto a ieri quando erano 93.818), di cui 3.036 ricoverati (ieri erano 3.109), 339 in terapia intensiva (rispetto ai 342) e 87.392 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia, i guariti sono in totale 42.344, i decessi 2.802 e il totale dei casi esaminati è pari a 135.913.

L'indice di contagio, annuncia l'assessore alla Sanità D'Amato, "Rt è previsto in calo e sotto 1". Nel Lazio "diminuisce l'incidenza, migliorano sensibilmente il tasso di occupazione dei posti letto Covid e delle terapie intensive. E' regolare l'indagine epidemiologica per 85% dei casi. I risultati - sottolinea D'Amato - dimostrano che il rigore paga e non bisogna abbassare la guardia".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza