cerca CERCA
Sabato 18 Settembre 2021
Aggiornato: 10:12
Temi caldi

Coronavirus, lockdown spinge utenti su siti di gaming

27 aprile 2020 | 19.12
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma)

Con gli utenti di molte nazioni confinati a casa per contenere la diffusione del coronavirus, si osservano cambiamenti significativi nei comportamenti online. La categoria Gaming, secondo i dati rilevati da ComScore, è uno di questi esempi in cui è stato osservato un aumento in tutti i paesi EU5. Rispetto alla settimana del 13-19 gennaio 2020, le visite sono aumentate tra il 19% (Germania e UK) e il 44% (Spagna) nella settimana del 6-12 aprile 2020. Il picco dell'attività di gioco digitale non sorprende affatto, poiché gli utenti sono alla ricerca di nuove distrazioni per riempire il proprio tempo.

Nonostante la necessità di seguire le lezioni di scuola da casa e lavorare da casa, gli utenti europei trascorrono molto più tempo su siti Web e app di giochi. L'aumento è notevole in Spagna, che ha mostrato un aumento del 44% nel tempo trascorso, seguito dall'Italia con un aumento del 31% e dalla Francia con un aumento del 28%.

A un livello più granulare, la categoria Gaming è composta da due sottocategorie: siti o app di Gaming Information, e siti o app di Online Gaming. La prima sottocategoria comprende siti di notizie e recensioni di giochi e forum in cui gli appassionati possono conoscere giochi e strategie, condividere suggerimenti e trucchi su giochi specifici. Esempi di questi siti includono gamespot.com e IGN.com. La seconda sottocategoria include siti o app in cui gli utenti possono accedere ai giochi reali, giocando da soli o con altri. Esempi includono Candy Crush, The Sims e Farmville.

L'aumento più marcato è stato registrato nella sottocategoria di Gaming Information. Mentre le visite ai siti Web e alle app di giochi online sono aumentate in media del 19% nei paesi UE5, l'aumento per i siti Web e le app di informazione è stato più elevato, raggiungendo il 94% in Francia. Ciò suggerisce che gli utenti stanno usando il loro tempo in lockdown per assecondare il loro interesse nel settore e rispolverare le proprie abilità ottenendo consigli e interagendo con altri appassionati nei forum.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza