cerca CERCA
Lunedì 26 Luglio 2021
Aggiornato: 22:03
Temi caldi

Coronavirus, nel Lazio record di guariti. Contagi in crescita ma trend stabile

24 marzo 2020 | 17.14
LETTURA: 2 minuti

Registrati 188 nuovi casi e 17 decessi. Quaranta le persone guarite in 24 ore. D'Amato: "Settimana decisiva". A Latina 23 nuovi contagi. Altri 4 casi a Fondi

alternate text

"Nel Lazio nelle ultime 24 sono guariti 40 pazienti, il numero più alto di guariti in 24 ore dall’inizio della crisi. E 5535 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare". Lo annuncia l'assessorato alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato.

"È una settimana decisiva e dobbiamo tenere alto il livello di attenzione soprattutto - sottolinea D'Amato - per alcune strutture a maggior rischio come le case di riposo. Oggi registriamo un dato in leggera crescita rispetto a quello delle ultime 24h con 188 casi di positività e 17 decessi, mantenendo un trend del 12%.

"L’andamento di oggi è legato principalmente a tre cluster: il primo la casa di riposo Giovanni XXIII di Roma, il secondo la Rsa di Nerola in provincia di Roma e il terzo l’Ini Città Bianca di Veroli in provincia di Frosinone che insieme rappresentano 87 casi di positività".

Alla buona notizia del record di guariti si aggiunge poi il caso del poliziotto di Pomezia. "Ho appreso dalla direzione sanitaria dell'istituto Spallanzani - riferisce D'Amato - che è stato trasferito dal reparto di rianimazione, dove era stato estubato, al reparto di degenza ordinaria. Un ulteriore segnale positivo sul decorso clinico del paziente".

La nuova app della Regione ‘LazioDrCovid’ in collaborazione con i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta, ha già registrato circa 60 mila utenti che hanno scaricato l’applicazione e 1.500 medici di famiglia e 130 pediatri di libera scelta collegati. Per quanto riguarda i dispositivi di protezione individuale sono stati distribuiti oggi nelle strutture sanitarie del Lazio 300 mila mascherine chirurgiche, 31.450 FFP2, 11.300 tute idrorepellenti e 142 mila guanti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza