cerca CERCA
Sabato 25 Settembre 2021
Aggiornato: 23:38
Temi caldi

Coronavirus, Netanyahu non stringe mani per paura contagio

25 febbraio 2020 | 17.21
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Foto Fotogramma

Benyamin Netanyahu non stringe mani in campagna elettorale per evitare il contagio del coronavirus. E' quanto si evince da un video che sta circolando sui social in cui il primo ministro israeliano rifiuta di stringere le mani a sostenitori e fedeli durante una visita alla Tomba dei patriarchi a Hebron. Sullo sfondo si sente la moglie Sara spiegare che si tratta di un ordine del governo per evitare il contagio.

Lo scrive il sito Times of Israel, aggiungendo che un alto comandante militare, Ofer Winter, è stato escluso da un briefing di sicurezza con Netanyahu perché sua figlia è appena tornata dalla Thailandia. La ragazza sta attualmente trascorrendo una quarantena di 14 giorni. In Israele si vota il 2 marzo, per la terza volta in un anno.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza