cerca CERCA
Domenica 13 Giugno 2021
Aggiornato: 21:37
Temi caldi

Coronavirus, Oms: "In Cina raggiunto picco, ora rallenta"

25 febbraio 2020 | 17.51
LETTURA: 2 minuti

Druce Aylward, a capo della task force di esperti: "Hanno affrontato l'emergenza in modo drammatico". ASCOLTA LE ULTIME NOTIZIE

alternate text
Foto Ipa/Fotogramma

L'epidemia di coronavirus in Cina "sta rallentando, è stato raggiunto un picco dei nuovi contagi, quindi c'è stata una stabilizzazione e ora si vede un calo dei nuovi casi". Lo ha spiegato Druce Aylward, a capo della task force di 25 esperti dell'Oms che è stata in missione in Cina, durante la conferenza stampa dell'Organizzazione mondiale della sanità a Ginevra. Aylaward ha fatto un resoconto completo del viaggio degli esperti, da Pechino a Wuhan, sottolineando che nonostante gli errori fatti il mondo "ha bisogno dell'esperienza della Cina" e che occorre "cambiare mentalità nel preparaci ad eventi simili".

Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, la Cina "ha affrontato in modo pragmatico un nuovo virus che fa molta paura e si diffonde velocemente. Hanno varato misure drastiche, mai viste in precedenza, per cercare di contenere la diffusione del virus".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza