cerca CERCA
Mercoledì 08 Dicembre 2021
Aggiornato: 05:16
Temi caldi

Coronavirus, Renzi: "Bisogna dire la verità agli italiani"

31 marzo 2020 | 14.32
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma) - FOTOGRAMMA

"Se ci fosse da aspettare 2-3 mesi per tornare alla normalità, bene. Ma non è così. Con il Covid dovremo convivere un paio d'anni, non lo dice nessuno. Agli italiani bisogna dire la verità e bisogna riaprire con gradualità". E' un passaggio dell'intervento di Matteo Renzi a L'Aria che Tira su La7.

"Siamo in presenza di un disastro incredibile, 12mila morti, ciascuno di noi ha un amico o un familiare o una persona conosciuta che ci abbia lasciato in questa terribile tragedia. Il fatto che siano anziani rende ancora più drammatico il momento dell'addio, senza la possibilità per nonni e genitori di stringere la mano dei propri cari. Noi abbiamo un problema che dovremo chiarire: cos'è successo di sbagliato? Serve una Commissione d'inchiesta, serve un giudizio politico. Non ora, perché ora stiamo affrontando un'emergenza", dice.

Renzi da giorni fa riferimento alla necessità di far ripartire gradualmente il paese. "Se ci fosse da aspettare 2-3 mesi" chiusi in casa "per tornare alla normalità, bene. Ma non è così. Con il Covid dovremo convivere un paio d'anni, non lo dice nessuno. Agli italiani bisogna dire la verità e bisogna riaprire con gradualità. Bisogna capire se è vero che ci sono 6 milioni di italiani che hanno già contratto il Covid. Secondo gli esperti c'è tanta gente" che ha contratto il virus senza accorgersene. "Bisogna fare uno screening a tappeto".

Sulle misure già varate, ribadisce: "Dare soldi ai cittadini è sacrosanto ma non è logico pensare che nei prossimi mesi o anni si possa andare avanti dando a tutti il reddito di cittadinanza, bisogna dare il lavoro".

Quindi, una misura per le famiglie: "Bisogna dare l'ora d'aria ai bambini, soprattutto a quelli che non sono nelle zone rosse e nei focolai. I bambini non possono stare chiusi in casa 24 ore. Non si tratta di andare a ballare, parliamo di scendere sotto casa e prendere una boccata d'aria".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza