cerca CERCA
Mercoledì 17 Agosto 2022
Aggiornato: 08:20
Temi caldi

Coronavirus, Salvini: "Sciacalli pronti a fare shopping in Italia"

24 marzo 2020 | 21.56
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma)

"C'è qualche sciacallo che sta aspettando di fare acquisti sottocosto di aziende italiane. C'è chi approfitta del virus per fare guerra commerciale a prodotti italiani. A proposito di Unione Europea: ci sono tonnellate di materiali sanitari bloccati alle frontiere". E' un passaggio dell'intervento di Matteo Salvini a Cartabianca.

"La gente si chiede se avrà lo stipendio a fine mese, quando partirà cassa integrazione, c'è tema degli affitti per chi è in questo momento non lavora ed è a casa. Il decreto Cura Italia e non copre milioni di italiani. Se ci mettiamo insieme e garantiamo economicamente chi è scoperto, noi lo votiamo. In Gran Bretagna, lo Stato garantisce l'80% degli stipendi di tutti i lavoratori. In USA piano da 2000 miliardi. Bisogna avere coraggio e guardare al dopodomani. Preferisco spendere 100 oggi che sopportare costi economici domani, con chiusurà di attivtà e cassa integrazione. Qui c'è in ballo la sopravvivenza di un Paese", afferma il leader della Lega.

"All'Unione Europea chiediamo di lasciarci usare per gli italiani i soldi degli italiani. Fino ad oggi abbiamo fatto i compiti a casa, come siamo messi? Rispettando lo zerovirgola abbiamo chiuso ospedali, caserme. I sacrifici per rispettare vincoli rischiano di farci morire", dice Salvini. "Lo Stato deve garantire protezioni per chi deve lavorare, in questo momento diritto alla vita e alla salute, servono certezze"-

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza