cerca CERCA
Sabato 15 Maggio 2021
Aggiornato: 00:25
Temi caldi

Coronavirus, Trump: "Aiuti per 100 milioni di dollari all'Italia"

30 marzo 2020 | 23.50
LETTURA: 2 minuti

Le parole del presidente Usa nel corso del briefing alla Casa Bianca sull'emergenza coronavirus: "Conte molto contento. Macchinari anche a Francia e Spagna". In arrivo ventilatori, dispositivi chirurgici e medici, materiale ospedaliero. La telefonata con il premier italiano: "Molto grato per la solidarietà e il sostegno degli amici americani"

alternate text

"Spediremo ventilatori in Italia, in Francia, in Spagna". Sono le parole di Donald Trump, nel corso del briefing quotidiano alla Casa Bianca sull'emergenza coronavirus. Il presidente fa il punto sulla risposta americana alla crisi. I paesi che riceveranno i macchinari "hanno enormi problemi", dice Trump, ipotizzando l'invio anche ad altri paesi.

''Ho appena parlato con il primo ministro italiano, abbiamo dotazioni supplementari, prodotti di cui non abbiamo bisogno. Manderemo circa 100 milioni di dollari di materiali chirurgici e medici, materiale ospedaliero all'Italia. Giuseppe era molto contento, stanno vivendo un momento molto difficile". Trump e il presidente del Consiglio Giuseppe Conte hanno avuto una conversazione telefonica nel corso della giornata. Nel colloquio, come spiega Trump, è stato definito l'invio di materiale dagli Usa all'Italia.

Poi, preannunciando l'estensione delle misure per il contenimento dell'epidemia negli Usa,aggiunge: "Sono 30 giorni vitali, ci giochiamo tutto. Il picco non arriverà prima di altre due settimane, se seguiamo le indicazioni salveremo più di un milione di vite. Il futuro è nelle nostre mani, non abbiamo altra scelta: ognuno di noi può avere un ruolo per fermare il virus. Oltre 1 milione di americani sono stati sottoposti a test", dice il presidente degli Stati Uniti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza