cerca CERCA
Domenica 13 Giugno 2021
Aggiornato: 13:59
Temi caldi

Coronavirus, Zaia: "No plexiglass in spiaggia, idea inquietante"

15 aprile 2020 | 16.31
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Foto Fotogramma

"No ai box di plexiglass in spiaggia". A bocciare decisamente il possibile dispositivo di protezione contro il coronavirus sulle spiagge nella prossima estate per salvare la stagione turistica, è il presidente del Veneto Luca Zaia che stigmatizza: "E' inquietante l'idea del plexiglass in spiaggia. Capisco la creatività, ma immaginate andare in spiaggia sotto l'ombrellone, in un box di plexiglass dove non  tira nemmeno un filo d'aria?". Per Zaia comunque la prossima stagione estiva sulle spiagge  venete non andrà completamente perduta: "Non faccio parte - ha spiegato - di quelli che pensano che nel turismo ci sarà un disastro. Il turismo è in ginocchio, sta soffrendo, ma vedo tanti operatori che non hanno ancora gettato la spugna. Qualche speranza è giusto mantenerla per pensare al  turismo in generale".

"Ho avuto indicazione di un operatore - ha spiegato - che a Jesolo i turisti tedeschi che hanno già prenotato sia nei campeggi che negli alberghi hanno disdettato solo per il 7%. Vuol dire che c'è ancora un'attesa. Se ci credono quelli che vengono dall'estero dobbiamo crederci ancor di più noi". 

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza