cerca CERCA
Venerdì 25 Giugno 2021
Aggiornato: 00:00
Temi caldi

Libri: Corrado Passera si racconta in 'Ricomincio da cinque' con Sara Faillaci

15 febbraio 2016 | 20.30
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Corrado Passera

Corrado Passera ha vissuto in prima persona le vicende che hanno segnato lo sviluppo del nostro Paese negli ultimi decenni. E oggi nel suo libro-intervista, "Ricomincio da cinque", con Sara Faillaci si racconta per la prima volta come uomo e come manager. Il cinque naturalmente ha un preciso significato: come uomo, è in attesa della nascita del suo quinto figlio; come personaggio pubblico, con la candidatura a sindaco di Milano, è entrato nella sua quinta 'fase' ed è deciso a mettersi di nuovo in gioco.

Nel libro, edito da Bur Rizzoli, emerge la figura di un uomo libero da condizionamenti e da pregiudizi, che ha sempre assunto e portato a termine impegni professionali e personali con senso di responsabilità, dedizione assoluta e rispetto per tutti i soggetti coinvolti.

Corrado Passera, in particolare, ripercorre il proprio percorso di uomo, marito e padre, oltre che quello professionale scandito dagli avvenimenti economici, politici e industriali degli ultimi trenta anni. Dalla guerra di Segrate con il braccio di ferro tra Berlusconi e De Benedetti per acquisire la Mondadori all’esperienza nel governo Monti al rapporto ventennale con Giovanni Bazoli, dai contatti con Matteo Renzi al lavoro con Carlo De Benedetti. Non mancano passaggi più intimi legati alla vita affettiva e familiare e principalmente al rapporto con i figli a cui è dedicato il libro che si chiude con una lettera indirizzata proprio a loro.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza