cerca CERCA
Mercoledì 23 Giugno 2021
Aggiornato: 19:05
Temi caldi

Sostenibilità: mercato cosmesi green cresce al ritmo di un mld dollari l'anno

21 gennaio 2015 | 13.15
LETTURA: 2 minuti

Organic Monitor, società inglese specializzata in ricerche nel settore bio e naturale, all'Adnkronos: "Il mercato italiano è il terzo più ampio in Europa" /Lo speciale sulla cosmesi 'verde'

alternate text
(foto Adnkronos)

Cresce il mercato della cosmesi naturale. Ad un ritmo di un miliardo di dollari all'anno per un giro d'affari a livello globale di 10,4 miliardi di dollari nel 2013. E' la fotografia scattata da Organic Monitor, società inglese specializzata in ricerche di mercato nel settore bio e naturale.

"Il mercato globale dei cosmetici naturali e biologici sta mostrando una crescita sana di circa un miliardo di dollari all'anno - spiega la società ad Adnkronos -. Per una valore complessivo di 10,4 miliardi di dollari nel 2013. Da sottolineare che noi consideriamo insieme i cosmetici naturali, che contengono ingredienti naturali ed evitano sostanze di sintesi chimica come parabeni e ftalati, ecc..., e quelli biologici".

Il più grande mercato 'green' è quello statunitense e "vale quasi la metà dei ricavi globali", spiega ancora la società inglese. L'Italia, da parte sua, conquista una fetta importante del settore nel Vecchio Continente tanto che il mercato nostrano è il "terzo più ampio in Europa".

Per il 2015 è attesa una norma Iso che 'certifichi' i cosmetici 'green'. Secondo Organic Monitor, è "importante armonizzare gli standard. Tuttavia, l'attuale progetto Iso appare all'industria di settore 'troppo debole': non aderisce alle norme di autoregolamentazione esistenti e quindi potrebbe indebolire la fiducia degli operatori. Qualsiasi Iso o altro standard deve guadagnare la fiducia dell'industria".

Alla tendenza 'green' guardano anche le grandi multinazionali del settore con "linee bio per soddisfare questo mercato in crescita". "Stiamo anche vedendo come queste aziende - afferma Organic Monitor - 'ripuliscono' le loro formulazioni rimuovendo ingredienti sintetici controversi".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza