cerca CERCA
Martedì 21 Settembre 2021
Aggiornato: 08:11
Temi caldi

Costruzioni, a febbraio battuta d'arresto produzione: -3,4%

21 aprile 2020 | 11.02
LETTURA: 2 minuti

Lo rende noto l'Istat: nel mese precedente c'era stato aumento del 7,9%

alternate text

A febbraio si stima che l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni diminuisca del 3,4% rispetto a gennaio, un marcato calo dopo il considerevole aumento (+7,9%) registrato il mese precedente. E' quanto rende noto l'Istat. Su base annua, l’indice grezzo della produzione nelle costruzioni mostra un aumento dello 0,7%, mentre l’indice corretto per gli effetti di calendario (i giorni lavorativi sono stati 20 come a febbraio 2019) diminuisce dello 0,3%.

Nella media del trimestre dicembre-febbraio, prosegue l'istituto di statistica, la variazione della produzione nelle costruzioni rimane positiva, crescendo del 3,2% rispetto al trimestre precedente.

"Nonostante il calo congiunturale registrato a febbraio, che compensa solo parzialmente la forte crescita del mese precedente, l’indice destagionalizzato della produzione si mantiene su un livello elevato rispetto a quello medio dello scorso anno; resta positiva anche la variazione congiunturale su base trimestrale".

"In termini tendenziali, a febbraio si registrano variazioni mensili deboli, pur se di segno opposto, sia per l’indice grezzo che per quello corretto per gli effetti di calendario. Sempre su base tendenziale, l’indice cumulato per il primo bimestre del 2020 risente del risultato particolarmente positivo rilevato a gennaio", ricorda l'istituto di statistica.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza