cerca CERCA
Martedì 19 Ottobre 2021
Aggiornato: 04:50
Temi caldi

Covid, l'anticorpo monoclonale più potente selezionato a Siena

14 ottobre 2020 | 15.18
LETTURA: 1 minuti

L'avvio dei test clinici del candidato farmaco è atteso per fine 2020

alternate text
(Afp)

Il Monoclonal Antibody Discovery (Mad) Lab di Fondazione Toscana Life Sciences, a Siena, ha scelto l’anticorpo monoclonale (Mad0004J08) che si è dimostrato più potente contro Sars-Cov-2: l'avvio dei test clinici è atteso per fine 2020. Una decisione, spiega Tls, scaturita dall’attuale fase di sviluppo e produzione dei tre anticorpi migliori, selezionati a luglio scorso, e che valuta sia la capacità dell’anticorpo di legare la proteina spike e di inattivare il virus, sia la resa dal punto di vista dello sviluppo e produzione di una terapia contro il coronavirus responsabile di Covid-19 (Progetto MabCo19).

"La scelta dell’anticorpo candidato farmaco - sottolinea Fabrizio Landi, presidente di Fondazione Toscana Life Sciences - è frutto della fase di sviluppo del prodotto che si è concentrata nel verificare non solo gli aspetti scientifici, ma anche quelli relativi alla produzione della terapia a base di anticorpi monoclonali umani selezionati a partire dal sangue di pazienti guariti da Covid-19".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza