cerca CERCA
Sabato 28 Maggio 2022
Aggiornato: 19:56
Temi caldi

Covid, Artemisia Lab a D'Amato: "Pronti per test veloci a supporto sanità pubblica Lazio"

17 agosto 2020 | 12.06
LETTURA: 1 minuti

Mariastella Giorlandino: "Capaci di eseguire tamponi in numero elevatissimo, attendiamo risposte"

alternate text
(Fotogramma)

"Abbiamo ben 30 strutture sul territorio laziale autorizzate ad eseguire esami di biologia molecolare e, quindi, capaci di eseguire tamponi in numero elevatissimo. Siamo a disposizione dell’assessore alla Sanità Alessio D’Amato: ci faccia sapere secondo quali modalità procedere a integrazione e supporto delle strutture pubbliche, poiché siamo perfettamente a norma con le disposizioni in vigore e disponibili, come sempre, a soddisfare le esigenze dei cittadini". E' l'appello di Mariastella Giorlandino, presidente della rete Artemisia Lab.

"Tenendo conto del flusso dei cittadini che rientrano in Italia dalle vacanze e non solo, considerati gli eventuali disagi - continua Giorlandino - le strutture private accreditate già abilitate per le attività sierologiche dalla Regione Lazio si mettono a disposizione dell’assessore D’Amato per effettuare i tamponi necessari al controllo del virus, che ha ripreso la sua attività pandemica". I Centri diagnostici Artemisia Lab, ricorda, "da inizio Covid-19 si sono messi a disposizione della Regione Lazio, anche a costi concordati, per eseguire tamponi ed esami sierologici, ma per i tamponi in particolare, abbiamo registrato una chiusura pregiudiziale della Regione Lazio. D’Amato ci dia un segnale".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza