cerca CERCA
Martedì 19 Ottobre 2021
Aggiornato: 15:40
Temi caldi

Cacciari: "Deputati si riducano lo stipendio"

16 ottobre 2020 | 16.35
LETTURA: 1 minuti

Da parte sua si dice "pronto a tagliare" la sua "pensione"

alternate text
(Fotogramma) - FOTOGRAMMA

I nuovi lockdown? "C’è gente che non ha ancora ricevuto la Cig, occorre intervenire su migliaia di imprese che sono alla canna del gas, si sappia, si dica, questa gente sta attendendo di pagare le tasse, anche se non hanno guadagnato una lira", replica Massimo Cacciari, ospite di 'Un giorno da pecora'. "E' troppo difficile -avverte- fare un provvedimento in cui si escludono queste categorie dai pagamenti per le prossime volte e farle pagare di più a chi non è stato toccato dalla crisi Covid, come me, ad esempio?". Lei ora sarebbe disposto a pagare di più rispetto a chi sta vivendo una crisi profonda? "Certo, a partire da me e dai deputati, si riducono lo stipendio e se vogliono mi riducano la pensione", replica Cacciari che aggiunge: ''Servono provvedimenti immediati per queste imprese che sono in ginocchio".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza