cerca CERCA
Sabato 28 Gennaio 2023
Aggiornato: 00:06
Temi caldi

Covid, Cipro apre frontiere a 13 Paesi ma non all'Italia

08 giugno 2020 | 12.18
LETTURA: 1 minuti

Se un visitatore risulterà contagiato dovrà pagare di tasca propria i trattamenti medici

alternate text
Afp

Cipro apre oggi le sue frontiere a 13 paesi, ma non all'Italia. I visitatori provenienti da Germania, Austria, Grecia, Israele, Bulgaria, Finlandia, Slovacchia, Slovenia, Lituania, Norvegia, Danimarca e Ungheria non verranno più messi in quarantena al loro arrivo, riferisce l'emittente televisiva di Stato Rik. Tuttavia rimane in vigore fino al 20 giugno la richiesta di esibire all'arrivo sull'isola un test recente del covid-19 con risultato negativo.

Inoltre se un visitatore risulterà contagiato mentre si trova a Cipro dovrà pagare di tasca propria i trattamenti medici. Altri paesi - fra cui Svizzera, Repubblica Ceca, Polonia, Romania e Croazia - dovrebbero essere aggiunti alla lista d'ingresso il 20 giugno, se la situazione epidemiologica non peggiorerà.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza