cerca CERCA
Domenica 17 Gennaio 2021
Aggiornato: 00:02

Covid, dito medio ai no mask: polemica a Berlino

15 ottobre 2020 | 12.56
LETTURA: 1 minuti

Fa discutere la campagna anti-negazionisti uscita su giornali. Il sindaco: "Imbarazzante"

alternate text
Berlino, 15 ott. (Adnkronos/Dpa)

"Imbarazzante". E' così che il sindaco di Berlino ha bollato la controversa campagna per incitare la popolazione a indossare la mascherina: un'anziana signora che - con la sua colorata mascherina a fiori - mostra il dito medio ai no mask. Il sindaco Michael Mueller, dell'Spd, ha negato in dichiarazioni in tv che sia stata commissionata dal Senato la campagna uscita a settembre sui giornali di Berlino e che nelle ultime ore ha fatto il giro del mondo. "C'erano modi meno infelici per attirare l'attenzione", ha osservato.

Lo spot è un'idea di Visit Berlin. Il portavoce Christians Taenzler è già intervenuto per difendere la scelta, rivendicando il successo della campagna "Un dito medio per tutti quelli che non mettono la mascherina: noi rispettiamo le regole per il coronavirus".

Intanto oggi il bollettino dell'Istituto Robert Koch parla di 6.638 contagi confermati nelle ultime 24 ore in Germania (e di altri 33 decessi). Non erano mai stati così tanti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza