cerca CERCA
Domenica 09 Maggio 2021
Aggiornato: 05:34
Temi caldi

Sci e Covid, medici: "Piste vanno tenute chiuse"

25 novembre 2020 | 12.20
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma)

"Le piste da sci in questa fase vanno tenute chiuse, non c'è dubbio". E' la posizione dei medici espressa attraverso le parole di Filippo Anelli, presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri (Fnomceo). "Il problema non è sciare, è quello che avviene durante le vacanze. Dobbiamo evitare comportamenti come quelli visti in estate", dice Anelli a L'aria che tira, su La7.

In generale, in relazione alle misure adottate per arginare la diffusione del coronavirus, "è giusto che il governo tenga conto delle conseguenze economiche e faccia la scelta adeguata. Ci sono 27 milioni di cittadini in zone rosse, gli indici stanno calando e la situazione sta andando verso una discesa della curva".

La situazione sulle piste da sci, aggiunge, può cambiare in prospettiva: "I numeri stanno scendendo e se calano sarà possibile elaborare anche un protocollo che consenta di svolgere questi sport in tranquillità".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza