cerca CERCA
Sabato 27 Febbraio 2021
Aggiornato: 17:32
Temi caldi

Covid Germania, "lockdown serve subito: a Natale è tardi"

11 dicembre 2020 | 09.46
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Foto Afp
Berlino, 11 dic. (Adnkronos)

La Germania ha bisogno di un lockdown più rigido sin da subito. E' la posizione che si delinea all'interno del governo tedesco. Le misure in atto per contenere la diffusione del coronavirus verranno prorogate oltre gennaio, come ha annunciato il ministro dell'Economia tedesco Peter Altmaier dopo che nel Paese si è registrato un record di 598 morti per complicanze legate al Covid-19 nelle ultime 24 ore. ''Il lockdown per il Covid-19 verrà esteso'', ha dichiarato Altmaier, spiegando che i nuovi picchi di contagi e di morti riconducibili all'infezione potrebbero richiedere ''misure più rigide e prolungate''.

Domenica è prevista una nuova riunione tra il governo di Berlino e i leader federali per discutere delle misure in atto ed eventualmente adottarne altre.

Covid Germania, quasi 30mila casi in 24 ore

Horst Seehofer, ministro degli Interni, ritiene indispensabile una stretta immediata. "Se aspetteremo fino a Natale, dovremo fare i conti per mesi con numeri alti", ha detto a Der Spiegel. "Un lockdown è l'unica possibilità per riportare la situazione sotto controllo - ha detto - ma deve scattare immediatamente".

Gli ultimi dati dell'Istituto Robert Koch fanno riferimento a 29.875 nuovi casi di Covid-19 e oltre al triste record di 598 decessi. In Germania, dove da settimane sono in vigore misure restrittive ma non un lockdown rigido, sono 1.272.078 le persone contagiate dal Covid-19. Il bilancio delle vittime è di 20.970 morti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza