cerca CERCA
Mercoledì 19 Gennaio 2022
Aggiornato: 23:09
Temi caldi

Covid Germania, lockdown no vax. Ipotesi obbligo vaccinale

02 dicembre 2021 | 15.37
LETTURA: 1 minuti

Solo chi è immunizzato potrà entrare in ristoranti, musei, cinema, eventi culturali e negozi

alternate text
(Foto Afp)

La Germania vara oggi una nuova stretta contro i contagi covid, scatta il lockdown dei non vaccinati. E l'obbligo vaccinale è un'ipotesi.

Leggi anche

Con la svolta annunciata, solo chi è immunizzato potrà entrare in ristoranti, musei, cinema, eventi culturali e negozi. E' quanto è stato deciso nella riunione tra il governo federale e quelli dei singoli Lander. La regola, già applicata in alcune regioni, ora sarà applicata a livello federale, a prescindere dall'incidenza dei casi.

Per quanto riguarda la chiusura di locali notturni e discoteche scatterà con un'incidenza da 350 infezioni ogni 100mila abitanti. Al momento quindi la misura dovrebbe essere in vigore, visto che l'incidenza media in Germania è di 439,2.

La situazione è "molto seria", ha dichiarato Angela Merkel al termine della riunione cui ha preso parte anche il prossimo cancelliere Olaf Scholz. L'obbligo vaccinale è un'ipotesi all'orizzonte: la decisione spetterà al Bundestag eMerkel assicura che lei voterebbe a favore se fossa ancora un membro del Parlamento. Scholz, ha già detto che la misura per rendere obbligatoria la vaccinazione anti Covid sarà votata in Parlamento. Prima si dovrà aspettare il parere formale del Consiglio etico. La misura se sarà approvata entrerà in vigore il prossimo febbraio.

Nell'ambito della stretta varata per cercare di fermare la nuova, violenta, ondata di Covid, in Germania sarà drasticamente ridotto il pubblico degli eventi sportivi e culturali. Secondo quanto annunciato dopo la riunione tra il governo federale ed i premier dei Lander, sarà permesso solo un 30-50% dei posti disponibili.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza