cerca CERCA
Martedì 18 Maggio 2021
Aggiornato: 00:25
Temi caldi

Covid India, oltre 200mila contagi in 24 ore: mai così tanti

15 aprile 2021 | 10.03
LETTURA: 1 minuti

Nuovo record nel Paese. Varianti del virus con "doppia mutazione" sono state individuate in pazienti in dieci stati

alternate text
(Foto Afp)

Nuovo record di contagi di coronavirus in India dove, per la prima volta, si registrano più di 200.000 nuovi casi accertati nell'arco di 24 ore. Il totale dei contagi nel Paese supera i 14 milioni dall'inizio della pandemia. Il ministero della Salute ha segnalato 200.739 nuovi casi e altri 1.038 decessi. In totale nel gigante asiatico sono 173.123 le persone morte per complicanze legate al Covid.

Leggi anche

Lo stato di Maharashtra, quello di Mumbai, resta il più colpito con quasi 59.000 nuovi casi e 278 decessi in 24 ore. Le autorità hanno imposto la chiusura di ristoranti e vietato gli assembramenti, i raduni con più di cinque persone. Nuova Delhi ha registrato un record di 17.282 nuovi casi confermati e qui, come a Mumbai, scarseggiano i posti letto in ospedale e le forniture di ossigeno, mentre sono arrivate disposizioni per convertire cliniche private e alberghi in strutture per pazienti Covid.

Varianti del virus con "doppia mutazione" sono state individuate in pazienti in dieci stati e questo potrebbe essere la causa dell'aumento dei contagi e di una diffusione più rapida del virus in queste aree, secondo fonti del ministero della Salute citate da Ndtv. L'India, con una popolazione di oltre 1,3 miliardi di abitanti, è il secondo Paese al mondo per numero di contagi, dopo gli Usa, e il quarto Paese al mondo per numero di decessi dopo Stati Uniti, Brasile e Messico.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza