cerca CERCA
Sabato 18 Settembre 2021
Aggiornato: 15:35
Temi caldi

Covid Italia, Brusaferro: "Incidenza in calo in tutte le Regioni"

28 maggio 2021 | 16.38
LETTURA: 1 minuti

Il presidente dell'Istituto superiore di Sanità: "Siamo a 47 casi su 100mila, ma ci sono ancora Regioni con 80 casi su 100mila"

alternate text
- (FOTOGRAMMA)

Giù i contagi da covid in Italia: continua a migliorare la situazione epidemiologica nel Paese che da lunedì vedrà Sardegna, Molise e Friuli Venezia Giulia in zona bianca. "C'è un trend in decrescita dell'incidenza in tutte le Regione negli ultimi 14 giorni: siamo a 47 casi su 100mila rispetto ai 66 casi su 100mila della settimana precedente" sottolinea Silvio Brusaferro, presidente dell'Istituto superiore di sanità (Iss) in conferenza stampa sull’analisi dei dati del monitoraggio regionale della Cabina di Regia. "Dati che segnalano una continua decrescita, anche se ci sono ancora Regioni con 80 casi su 100mila".

Leggi anche

"L'Italia è in arancione nella mappa dell'Ue e avanti rispetto alla decrescita dei casi, che è in atto nei Paesi europei, ma l'Italia ha un aumento verso il basso dell'incidenza nei 14 giorni". E, aggiunge, "settimana dopo settimana decresce l'età media dei contagi, siamo a 39 anni rispetto ai 40 della settimana scorsa. Anche l'età media di chi viene ricoverato sta scendendo, da 62 a 60 anni. I dati dimostrano che la campagna vaccinale sugli anziani sta dando i suoi frutti e segnala anche la necessità che si vaccinino anche i giovani" sottolinea Brusaferro, aggiungendo che la variante Covid "predominante è quella inglese che è di fondo predominante in tutto il Paese all'88%; la brasiliana è cresciuta arrivando al 7.3%, la variante sudafricana è allo 0.35 e quella indiana è all'1%".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza