cerca CERCA
Domenica 19 Settembre 2021
Aggiornato: 16:10
Temi caldi

Coronavirus

1 / 2
Covid Italia, 16.017 contagi e 529 morti: dati 30 marzo

30 marzo 2021 | 17.54
LETTURA: 8 minuti

Il bollettino con la tabella della Protezione Civile sui nuovi casi delle regioni, il numero dei tamponi processati e le altre news sulla pandemia di Coronavirus. Indice di positività al 5,3%. In Lombardia 3.271 contagi da ieri

alternate text
Foto Fotogramma

Sono 16.017 i contagi da coronavirus in Italia oggi, 30 marzo, secondo i dati del bollettino della Protezione Civile. Nella tabella pubblicata dal ministero della Salute sono registrati altri 529 morti. Il totale delle vittime da Covid 19 nel Paese sale così a 108.879. Da ieri sono stati processati 301.451 tamponi, l'indice di positività è al 5,3%. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 3.716 (-5 da ieri). La regione che ha fatto segnare l'incremento più alto di positivi nelle ultime 24 ore è la Lombardia con 3.271 nuovi casi, seguita dal Piemonte con 1.861 e dal Lazio con 1.593.

I DATI REGIONE PER REGIONE

LOMBARDIA - Sono 3.271 i nuovi contagi di Coronavirus in Lombardia secondo i dati del bollettino di oggi, 30 marzo. Si registrano altri 85 morti, un dato che porta a 30.635 il totale delle vittime nella regione dall'inizio della pandemia di Covid 19. Dai ieri sono stati processati 44.289 tamponi, l'indice di positività è al 7.3%. Scende il numero dei pazienti in terapia intensiva, che ad oggi sono 862 (-8 da ieri), mentre aumentano i ricoverati in area non critica (7.109, +115). I guariti/dimessi sono in tutto 604.384 (+2.469). Questi i nuovi casi per provincia: Milano 897 (di cui 394 a Milano città); Bergamo: 130; Brescia: 431; Como: 368; Cremona: 135; Lecco: 83; Lodi: 61; Mantova: 134; Monza e Brianza: 204; Pavia: 95; Sondrio: 24; Varese: 651

LAZIO - Sono 1.593 i nuovi contagi registrati oggi, 30 marzo, nel Lazio, dove si segnalano anche 32 decessi (-13) e +1.696 guariti. Oltre 14mila tamponi (+4.609) e oltre 23mila antigenici per un totale di oltre 37mila test. Lo riferisce l'assessore alla Sanità Alessio D'Amato, nel bollettino al termine della videoconferenza della task-force regionale per Covid-19 con i direttori generali di Asl e aziende ospedaliere, policlinici universitari e ospedale pediatrico Bambino Gesù. "Diminuiscono i decessi e le terapie intensive, mentre aumentano i casi e i ricoveri. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 10%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 4%. I casi a Roma città sono a quota 800. Bisogna mantenere molto alta l'attenzione", esorta l'assessore.

CALABRIA - Sono 300 i nuovi contagi da coronavirus in Calabria secondo il bollettino di oggi, 30 marzo. Registrati inoltre altri 13 morti. Nella regione ad oggi sono stati sottoposti a test 624.561 soggetti per un totale di 664.356 tamponi eseguiti (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 46.611 (+300 rispetto a ieri), quelle negative 577.950.+1 il dato sulle terapie intensive, 217 i guariti/dimessi.

EMILIA ROMAGNA - Sono 1.187 i casi di coronavirus registrati oggi 30 marzo in Emilia Romagna. Secondo il bollettino quotidiano ci sono inoltre 67 decessi e 1.917 i guariti. Dall’inizio dell’epidemia nella regione si sono registrati 334.343 contagi. I nuovi casi sono stati rilevati su un totale di 33.338 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 3,6%.

PUGLIA - Sono 1.527 i nuovi casi positivi al Covid-19 registrati oggi, 30 marzo, in Puglia, su 12.234 tamponi, più del doppio rispetto a ieri. In lieve aumento i morti ma si registra un boom dei guariti, oltre 2.000 in più. E' quanto si rileva nel bollettino epidemiologico quotidiano redatto dalla Regione sulla base delle informazioni del Dipartimento della Salute.

CAMPANIA - Sono 1.573 i nuovi contagi di Coronavirus in Campania secondo i dati del bollettino di oggi, 30 marzo. Nella regione in zona rossa, che si prepara alle ulteriori restrizioni per Pasqua previste dall'ordinanza di De Luca dopo le stime sull'indice Rt a 1,31, sono stati registrati altri 64 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 15.289 tamponi molecolari. Ieri in Campania sono stati eseguiti anche 5.286 tamponi antigenici. Dei 64 nuovi decessi, 28 sono avvenuti nelle ultime 48 ore e 36 in precedenza, ma registrati ieri. Il totale delle vittime in Campania da inizio pandemia sale a 5.325. I nuovi guariti sono 2.837, il totale dei guariti sale a 235.743. In Campania sono 163 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 1.587 quelli ricoverati in reparti di degenza.


Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza