cerca CERCA
Venerdì 16 Aprile 2021
Aggiornato: 21:31
Temi caldi

Coronavirus

Covid Italia, dati e contagi dalle regioni del 5 marzo

05 marzo 2021 | 13.37
LETTURA: 6 minuti

Il bollettino con i dati aggiornati, regione per regione. Le varianti del coronavirus spaventano, Rt Italia a 1.06, Veneto zona arancione

alternate text
Fotogramma

Il bollettino dei contagi da coronavirus dalle regioni italiane di venerdì 5 marzo. Mentre le varianti Covid si fanno largo e spaventano, arrivano nuove misure e restrizioni dopo i dati del monitoraggio Iss che vedono l'Italia con indice Rt a 1.06: la scorsa settimana era a 0.99. Il Veneto, spiega il governatore Zaia, diventa zona arancione: "Il dato fa comprendere quanto corra velocemente l'infezione. Le proiezioni sono preoccupanti".

VENETO

Sono 1.505 i nuovi contagi da coronavirus in Veneto secondo il bollettino di oggi, 5 marzo. Registrati inoltre altri 25 morti.

TOSCANA

Sono 1.231 i nuovi contagi da Coronavirus in Toscana e 11 nuovi morti oggi, 5 marzo, secondo il dato del bollettino regionale sull'andamento dell'epidemia di Covid 19 nella Regione.

BASILICATA

Sono 169 i nuovi casi positivi al Sars Cov-2, di cui 160 riguardanti residenti, su un totale di 1.666 tamponi molecolari registrati ieri in Basilicata. Lo rende noto la task force regionale con il consueto bollettino. Nelle scorse 24 ore non risultano decessi. I lucani guariti o negativizzati sono 203 a cui si aggiungono altre 270 guarigioni ''a seguito - riferisce la task force - di verifica e riallineamento tra piattaforme Covid-19 della Regione Basilicata e dell'Istituto superiore di sanità''. Nel bollettino di oggi i Comuni con più casi sono Potenza (56), Grumento Nova (24), Maratea (15).

ABRUZZO

Sono 473 i nuovi contagi da Coronavirus in Abruzzo secondo il bollettino reso noto oggi, 5 marzo. Da ieri sono stati registrati altri otto morti. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti 4.863 tamponi molecolari e 10.168 antigenici. La percentuale di positività è al 3,1%. Nella Regione i positivi sono in tutto 56.503. I guariti o dimessi da ieri sono 427.

Crescono i ricoveri Covid nella Regione. Sei in più rispetto a ieri quelli in terapia non intensiva, portando il numero complessivo a 657, mentre quelli in intensiva sono 87, due in più rispetto a ieri.

PUGLIA

Sono 1418 i nuovi contagi di coronavirus in Puglia secondo il bollettino epidemiologico di oggi, 5 marzo. Sono stati registrati altri 19 morti nelle ultime 24 ore. Sono stati 10.530 i test registrati nelle ultime 24 ore.

In gran parte, 610, riguardano la provincia di Bari; poi 64 in provincia di Brindisi, 93 nella provincia Barletta Andria Trani, 169 in provincia di Foggia, 198 in provincia di Lecce, 273 in provincia di Taranto oltre a 3 casi di residenti fuori regione e 8 casi di provincia di residenza non nota.

I ricoverati sono 1.443 (-6). Sono 34.250 i casi attualmente positivi (+444), di cui 32.807 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.603.289 test e sono stati registrati 152.819 casi. In tutto sono 114.497 i pazienti guariti e 4.072 i deceduti.

VALLE D'AOSTA

Sono 15 i nuovi contagi da Coronavirus in Valle d'Aosta secondo il bollettino reso noto oggi, 5 marzo. Da ieri non c'è stato alcun morto. Da inizio pandemia i casi positivi totali salgono così a 8098, quelli attuali sono, invece, 171, tre in più rispetto a ieri, di cui dieci ricoverati in ospedale, due in terapia intensiva, e 159 in isolamento domiciliare.

I guariti a oggi sono 7511, 12 in più rispetto a ieri, mentre i tamponi fino ad oggi effettuati sono 79.061, 316 in più su ieri, di cui 3784 processati con test antigienico rapido.

FRIULI VENEZIA GIULIA

Sono 12 le vittime e 823 i nuovi contagi da Coronavirus segnalati oggi in Friuli Venezia Giulia, secondo quanto comunicato dal vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. Con 10.130 test effettuati, su 6.896 tamponi molecolari sono stati rilevati 575 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 8,34%. Sono inoltre 3.234 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 248 casi (7,67%). I decessi registrati sono 12.


LAZIO

Sono 19 i morti e 1.525 i nuovi contagi da Coronavirus segnalati oggi nel Lazio, secondo i dati del bollettino della Regione diffuso dall'assessore alla Sanità, Alessio D'Amato. "Su oltre 16mila tamponi (+2.791) e oltre 22mila antigenici, per un totale di oltre 38mila test, si registrano 1.525 casi positivi (-177), 19 decessi (-3) e +987 guariti. Diminuiscono i casi e i decessi, mentre aumentano i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 9% ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende sotto al 4%".

CAMPANIA

Sono 2.842 i nuovi contagi da coronavirus emersi nelle ultime 24 ore in Campania e 13 i nuovi morti secondo il bollettino diffuso oggi 5 marzo dall'Unità di crisi della Regione. La percentuale di tamponi positivi sul totale dei tamponi processati è pari all'11,22%. Il totale dei positivi in Campania dall'inizio dell'emergenza coronavirus è 279.818, i tamponi complessivamente analizzati sono 3.041.179 (di cui 127.131 antigenici). Dei 13 decessi inseriti nel bollettino, 8 sono avvenuti nelle ultime 48 ore e 5 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri. Il totale dei decessi registrati in Campania da inizio pandemia è 4.427. Sono 577 i nuovi guariti: il totale dei guariti è 190.181. In Campania sono 140 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 1.358 quelli ricoverati in reparti di degenza.

SARDEGNA

Sono 89 i nuovi contagi da coronavirus in Sardegna, secondo i dati dell'ultimo bollettino. Si registrano altri due decessi. Sono 3.442 i test in più eseguiti, con un tasso di positività che, nell’aggiornamento dell’Unità di crisi regionale, si attesta al 2,5%. In ospedale sono ricoverati 192 pazienti (-1), 25 (+2) in terapia intensiva. Le persone in più guarite sono 292, mentre quelle in isolamento domiciliare sono 12.469.

LOMBARDIA

Sono 5.210 i contagi da coronavirus in Lombardia oggi, 5 marzo, secondo il bollettino della Protezione Civile pubblicato dal ministero della Salute. Da ieri sono stati registrati altri 61 morti, che portano il totale a 28.638 dall'inizio dell'emergenza legata all'epidemia nella regione.

EMILIA ROMAGNA

Sono 3.246 i nuovi contagi da Coronavirus in Emilia Romagna secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati registrati altri 46 morti. I tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore sono 42.699 e la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 7,6%. Da inizio pandemia sono stati 273.376 i contagi nella Regione. Continuano ad aumentare, quindi, i ricoveri: in terapia intensiva sono 266, 7 in più rispetto a ieri, 2.663 quelli negli altri reparti Covid, 68 gli ingressi nelle ultime 24 ore.

SICILIA

Sono 519 i nuovi contagi da Coronavirus in Sicilia secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati registrati altri 12 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti 23.161 tamponi. I positivi attuali ricoverati con sintomi sono 670, mentre si trovano in terapia intensiva 120 pazienti.

Questa la ripartizione su base provinciale dei nuovi casi: 221 a Palermo, 128 a Catania, 28 a Messina, 33 a Ragusa, 11 a Trapani, 24 a Siracusa, 14 a Caltanissetta, 46 ad Agrigento e 14 a Enna.

PIEMONTE

Sono 2.283 i contagi da coronavirus in Piemonte oggi, 5 marzo, secondo il bollettino della regione. L'Unità di Crisi ha comunicato che i nuovi casi sono pari al 6% dei 37.508 tamponi eseguiti, di cui 22.809 antigenici. Da ieri sono stati registrati altri 24 morti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza