cerca CERCA
Sabato 31 Luglio 2021
Aggiornato: 15:07
Temi caldi

Corea, riecco Kim: "Successo splendente contro virus"

03 luglio 2020 | 08.18
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Xinhua

La risposta della Corea del Nord alla pandemia di coronavirus in questi sei mesi è stato un "successo splendente". E' quanto ha detto Kim Jong Un esortando a continuare ad essere "in massima allerta" perché una revoca troppo veloce delle misure di contenimento del virus potrebbero portare ad "una crisi inimmaginabile e irrimediabile".

Secondo quanto riporta l'agenzia di stato Kcna, il leader nordcoreano, in un discorso pronunciato in una riunione del partito, ha affermato che il Paese è riuscito a "prevenire in modo attento" che il virus riuscisse a penetrare nel Paese, ma avvertito che non bisogna abbassare la guardia.

In realtà da quando l'epidemia di Covid 19 è scoppiata nella confinante Cina, spostandosi poi in Corea del Sud, si sa ben poco dell'effettiva situazione sanitaria nel "regno eremita" comunista, dove l'impatto delle epidemia potrebbe essere devastante considerate le condizioni di povertà in cui vive la maggioranza della popolazione. L'agenzia sudcoreana Yonhap ha sottolineato che il fatto che quello di ieri sia stato il secondo politburo del partito in tre mesi per discutere l'epidemia, suggerisce che la situazione sia grave.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza