cerca CERCA
Lunedì 12 Aprile 2021
Aggiornato: 20:20
Temi caldi

Coronavirus

Covid Lombardia, a Viggiù vaccino per tutti: "Noi modello"

04 marzo 2021 | 12.02
LETTURA: 2 minuti

La cittadina in provincia di Varese oggi completa la vaccinazione di tutti i cittadini adulti. La sindaca all'Adnkronos: "Finora circa 3.000 persone su 5mila abitanti hanno ricevuto il vaccino"

alternate text
Foto Fotogramma

A Viggiù oggi è l’ultimo giorno della vaccinazione di massa contro il Covid, messa in campo non solo per il numero di contagi, ma anche per arginare le varianti del virus, come quella inglese e scozzese che hanno colpito duramente la cittadina in provincia di Varese. Una corsa contro il tempo che sta per vedere la fine nel centro vaccinale allestito nella palestra della scuola media del Comune vicino di Saltri, dove sta per chiudersi la campagna per tutti i cittadini adulti. "Siamo davvero soddisfatti, è andata molto bene - spiega all’Adnkronos la sindaca di Viggiù, Emanuela Quintiglio -. Hanno partecipato in molti alla campagna, il dato definitivo lo avremo stasera ma l’adesione è stata tanta”.

Tutti i cittadini, spiega, hanno accolto positivamente l’iniziativa: "un po’ di titubanza c’è stata solo tra la popolazione più giovane - rimarca - ma tutti mi sembrano soddisfatti dell’opportunità che ci è stata data. Finora circa 3.000 persone su 5mila abitanti hanno ricevuto il vaccino". Quindi osserva: "Di fronte al disagio che abbiamo avuto e che abbiamo ancora per queste restrizioni maggiori rispetto alla Lombardia, abbiamo avuto la fortuna di essere in cima alla lista dei vaccinati e sono orgogliosa dell’opportunità che abbiamo dato alla nostra popolazione”.

Mentre molte Regioni, compresa la Lombardia, registrano nelle ultime ore un’aumento dei casi, "noi fortunatamente siamo in una fase di regressione a Viggiù - sottolinea la sindaca - grazie alle misure di contenimento messe in atto a gennaio. I dati della Regione sono di nuovo in aumento, lo vediamo, per noi è presto dire di essere usciti dal tunnel ma sicuramente vediamo la luce".

Quello di Viggiù, fa notare la sindaca, è stato un modello, “ed è sicuramente applicabile ad altri casi simili al nostro - spiega -. Noi ci siamo riusciti e se c’è la volontà e la disponibilità dei vaccini il nostro modello si può replicare in altre realtà simili alla nostra”. La sindaca, che si è vaccinata domenica scorsa, ha ricevuto la visita del consulente di Regione Lombardia, Guido Bertolaso "ci ha fatto i complimenti per l’organizzazione del sito - racconta -. E anche i nostri cittadini ci hanno ringraziato tantissimo, sono stati tutti entusiasti". Lei però si schermisce: "Noi abbiamo solo fatto quello che andava fatto - ammette - abbiamo avuto un grandissimo vantaggio e siamo soddisfatti”.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza